OMI – La pratica del tempio

OMI (One minute immersion) è una pratica meditativa che consiste nel portare consapevolezza all’anima di ciò che ci circonda, per poco tempo ma per ripetute volte nel corso della giornata. Con questa pratica ci alleniamo a sentire lo spirito dei luoghi, specialmente la casa dove abitiamo, rendendo sacro ciò che ci circonda: il mondo interoContinua a leggere “OMI – La pratica del tempio”

una casa cosmica

> Per rendere il mondo un posto migliore bisogna iniziare dalla propria casa. In inglese si usano due parole distinte per il concetto di casa: house e home. La prima indica un luogo fisico, un edificio o costruzione da abitare, mentre la seconda si riferisce ad un ambiente familiare, più affettivo ed emozionale che fisico,Continua a leggere “una casa cosmica”

Il paradiso esiste

“All’allievo che gli chiede se esiste il paradiso, il maestro Paracelso risponde dicendogli che il paradiso esiste ed è questa nostra Terra. Ma esiste anche l’inferno, e consiste nel non accorgersi che viviamo in un paradiso.” Jorge Luis Borges

Il vuoto

Non pensarla la gioia, sentila,è una fioritura nella carne,è il maggio delle ossa,l’aprile degli occhi.La gioia non è un fatto,una cosa, un luogo.La gioia crea spazio,scioglie, fa il vuoto.( F. Arminio)

linguaggio della natura

“Maestro, cosa si fa quando si è disperati?” “Si inizia a camminare. In silenzio. In un bosco. In compagnia solo della propria disperazione. E si sta in ascolto dei simboli che giungono da ogni minuscola manifestazione della natura. Una pigna ti può raccontare tanto, come anche il sottile ago di un albero. La foresta èContinua a leggere “linguaggio della natura”

Primavera

Se le piante sono certedi una primavera ventura,attraverso la qualeemergeranno dai propri germogli,perché non dovrei io, pianta umana,essere certo di una primavera a venire,in cui raggiungerò la mia pienezza?’ Kahlil Gibran, da una lettere a Mary Haskell New York, 29 gennaio 1915

Acqua che scorre

“Come stai?”“Per risponderti dovrei aprirti completamente il mio cuore. Lo vuoi? Altrimenti ti posso rispondere che va bene. E passiamo al prossimo argomento.”“Se te l’ho chiesto è per sapere come stai realmente!”“Ne sei sicuro? Se faccio sgorgare il mio cuore sarai inondato dal mio mondo. E potrai annegarci.”“So come nuotare. E voglio farlo insieme aContinua a leggere “Acqua che scorre”